Triduo pasquale 2020 nell’arte

Home > Parrocchia > Riflessioni > Triduo pasquale 2020 nell’arte

In questo periodo i musei, le gallerie d’arte, le pinacoteche sono chiuse. I quadri e le opere rimangono lì, inosservate, anch’esse forse turbate nel non vedere migliaia di persone che le guardano e riflettono su sé stesse.

In questo momento particolare, in questo Triduo Pasquale particolare, ci facciamo accompagnare allora ogni giorno da una riflessione di pochi minuti partendo da un’opera d’arte.

George Bernard Shaw diceva: “Si usano gli specchi per guardarsi il viso, e si usa l’arte per guardarsi l’anima.

Attraverso queste piccole riflessioni ci auguriamo di poter dare uno strumento utile per guardar dentro di noi e, allo stesso tempo, scoprire il Mistero della Passione e della Pasqua di Cristo.

Domenica di Pasqua | “La risurrezione di Cristo” di Hans Memling

Sabato Santo | “Cristo di S. Giovanni della Croce” di Salvador Dalì

Venerdì Santo | “Crocifissione bianca” di Marc Chagall

Giovedì Santo | “Ultima cena” di Sieger Koder

Potrebbero interessarti..